Alla scoperta delle erbe spontanee

E se non fossero solo erbacce?
Domenica 17 ottobre dalle 9.30 alle 12.30/13.00

Mai assaggiato un prato? Mai fatta la spesa in un grande o piccolo “supermercato verde” a cielo aperto? Ti piacerebbe imparare a riconoscere le piu’ comuni erbe e fiori spontanei eduli da poter utilizzare in cucina?

La zia Ste (Stefania Barni) ti aspetta tra le “ balze” coltivate dalla Teresa e dal suo team, dove, nascoste tra  verdure di stagione, ai piedi degli alberi e frammisti all’ erba del prato, ti fara’ scoprire erbacce e fiorellini, dai più ritenuti Infestanti o buone solo per polli e canarini ottime invece per arricchire di gusto e salute svariati piatti.

Vuoi essere dei nostri? L’ uscita riconoscimento erbe si concludera’ attorno ad un grande tavolo all’ aperto per raccontare meglio quanto raccolto, per dare suggerimenti di come utilzzarlo in cucina e per realizzare una sorta di erbario comunitario da fotografare. Contemporaneamente ognuno allestira’ il proprio erbario, con i personali campioni di piante raccolte per poter riportare a casa un ricordo tangibile della passeggiata.

 IMPORTANTE!
 Munisciti di:

  • un taccuino o simili,
  • nastro adesivo o etichette per fissare le erbe ai fogli,
  • penna o matita per prendere appunti,
  • un paio di guanti in lattice
  • una borsa tipo “spesa” con una ventina di sacchetti piccoli  in carta o plastica per suddividere i campioni d’ erbe raccolte.

Indossa abbigliamento e scarpe comode e adeguate al terreno. Sara’ più semplice passeggiare in natura.

Costo: 25 €  da versare al momento dell’iscrizione(ragazzi /bambini 6-12 anni 10€, sconsigliato per bambini età inferiore 5 anni e per i passeggini)
Il corso si svolgerà con un numero minimo di 15 partecipanti
In caso di forte maltempo verrà annullata (comunicazione con 2/3 giorni di anticipo

Coloro che, al termine della passeggiata, volessero fermarsi per pranzo presso l’agriturismo si ricordino di prenotare!


Iscrizioni

  • scaricate e compilate il modulo (clicca qui)
  • inviate il modulo via mail a corsi@teresadellefragole.it oppure consegnatelo in negozio o presso l’agriturismo, effettuando il pagamento della quota di iscrizione. *
  • Se inviate il modulo alla casella mail attendete conferma dell’avvenuta iscrizione prima di inviare l’acconto tramite bonifico (i cui estremi vi verranno forniti via mail unitamente alla conferma) o in contanti presso il  negozio o l’agriturismo.

L’iscrizione avrà validità solo dopo il pagamento della quota.*
*quanto versato verrà restituito per disdette pervenute entro dieci giorni dalla data del corso o in caso di annullamento del corso da parte degli organizzatori. Successivamente solo se sara’ possibile sostituire con un altro partecipante.


Stefania Barni, curiosa di tutto ciò che ruota attorno al mondo della cucina ama viaggiare, scoprire, cucinare, rilassarsi nella natura e raccogliere erbe spontanee da utilizzare in svariate ricette. La passione per pentole e fornelli, così come quella per ingredienti nuovi e “spontanei” è frutto di un bagaglio genetico ereditato più o meno consciamente da mamma e papà. Le stesse passioni sono state consolidate nel corso degli anni tramite studio appassionato, ricerca sul campo e utilizzo in cucina delle principali piante spontanee del territorio le hanno permesso, attraverso incontri, corsi e collaborazioni anche con chef di importanti cucine, di trasferire questo suo sapere “ spontaneo” sia a professionisti della ristorazione che a casalinghe, curiosi, amanti della cucina semplice o di ingredienti selvatici, utilizzati e conosciuti da sempre ma per lungo tempo un po’ dimenticati.

Diplomata all’ Istituto Magistrale, ha conseguito la certificazione europea di aiuto cuoco in età adulta.


Teresa delle Fragole, zia Ste e lo staff tutto garantisce il rispetto delle norme vigenti per Covid 19, così come la corretta identificazione delle erbe raccolte e schedate durante le uscite “riconoscimento erbe”, declinando ogni responsabilità per eventuali problematiche di salute a posteriori,  errori di riconoscimento ed utilizzo delle erbe da parte dei partecipanti e per l’ insorgere di eventuali allergie, intolleranze o altri problemi, dovuti all’ assunzione di erbe, fiori, frutti da parte di coloro che potrebbero essere sensibilmente più portati ad esserne affetti. L’incontro si svolgerà interamente all’aperto, quindi non è richiesto il Green Pass. Si raccomanda la collaborazione di tutti i partecipanti per quanto riguarda il distanziamento interpersonale.


Per essere sempre informati su tutti i nostri corsi e le altre iniziative di Teresa delle Fragole iscrivetevi alla nostra newsletter

Commenti chiusi